Foradori

Azienda Agricola

Lavoriamo fra le montagne, coltivando principalmente Teroldego e Pinot Grigio nei suoli alluvionali del Campo Rotaliano, Nosiola e Manzoni Bianco sulle colline argilloso-calcaree di Cognola. Raccogliamo le uve di 31 ettari di vigna per produrre in media 180.000 bottiglie ogni anno.

Abbiamo iniziato ad usare i preparati biodinamici nel 2002, dopo un lungo tempo di riflessione e di confronto con il nostro operare passato. Non ricorriamo ad interventi correttivi in cantina: nulla viene aggiunto, tutto viene accompagnato cercando di mettersi in ascolto. Tutti i nostri vini vengono imbottigliati senza essere filtrati

Vinifichiamo le uve in recipienti diversi, e negli stessi affiniamo poi il vino: tini e botti di legno di acacia e rovere,  tinajas di terracotta e contenitori in cemento. 

L’azienda è attualmente nel mezzo del quarto passaggio generazionale: dopo Elisabetta Foradori e Rainer Zierock, sono oggi Emilio, Theo e Myrtha Zierock i responsabili dell’evoluzione di Foradori. Emilio gestisce gli aspetti della produzione vinicola, Theo si occupa degli aspetti gestionali e commerciali dell’azienda, mentre Myrtha è incaricata della progressiva diversificazione agricola di Foradori.

Foradori è certificata Demeter e ICEA dal 2009.

 

Vini prodotti:

VINI ROSSI
Morei Teroldego Vigneti delle Dolomiti Igt
Sgarzon Teroldego Vigneti delle Dolomiti Igt
Granato Teroldego Vigneti delle Dolomiti Igt
Lezèr Rosso Vigneti delle Dolomiti Igt
Foradori Teroldego Vigneti delle Dolomiti Igt

VINI BIANCHI
Fontanasanta Manzoni Bianco Vigneti delle Dolomiti Igt
Fontanasanta Nosiola Vigneti delle Dolomiti Igt
Fuoripista Pinot Grigio Vigneti delle Dolomiti Igt

Invia una richiesta

di informazioni a

Foradori