I custodi della viticoltura locale

in Piana Rotaliana Königsberg

La Piana Rotaliana Königsberg, pur essendo un “piccolo” territorio del vino, dal punto di vista enologico si distingue nel panorama trentino per le sue diverse sfaccettature ed espressioni. Vi è infatti una moltitudine unica di aree climatiche, suoli, vitigni e stili produttivi, che la rendono un territorio ricco e complesso, tanto da poter soddisfare anche i palati più esigenti.

Numerosi produttori oggi si fanno custodi di questa grande ricchezza, puntando su singole varietà o espressioni o valorizzando vitigni autoctoni, facendosi promotori della qualità e della vocazione del territorio.

Scopri i portavoce del nostro territorio!

 

Az. Agricola Rechof - San Michele all'Adige

 

ANDREA RECCHIA - Az. Agr. Rechof

L’azienda vitivinicola Rechof di San Michele all’Adige nasce nel 2021 dalla volontà della famiglia Recchia di trasformare una passione per la coltivazione della vite e la spumantizzazione in una realtà d’impresa. La cantina si concentra infatti sulla sola produzione di spumanti di qualità, le cui uve provengono da vigneti localizzati in Piana Rotaliana e in Val di Non.

Perchè visitare la tua cantina?  Perchè siamo una nuova azienda agricola di famiglia che produce spumanti di qualità.
Fare vino per te significa?   Mettere la nostra passione per la terra e il territorio in un calice di vino.
Il tuo vitigno preferito?  Per la nostra realtà lo Chardonnay.
Il tuo posto del cuore in Piana Rotaliana Königsberg?  Il paese di Grumo e il ponte sull'Adige.
Il tuo più bel ricordo legato al vino?  La nostra prima vendemmia nel 2021.
L'etichetta che ti rappresenta di più?  Il nostro Trento Doc Brut Rosè perchè racchiude il meglio della pianura e della collina.
Con cosa ti piace abbinarlo?  Con un buon risotto agli asparagi.
Il tuo motto del vignaiolo?  Uva e vino, evviva il contadino!
 

Franco Ress - Ress (Ph. Nicola Cagol)

 

FRANCO RESS - Cantina Ress

Viticoltori fin dalla metà del 1900 a San Michele all'Adige, questa famiglia, grazie all'esperienza di papà Luigi e agli studi e alla preparazione dei figli, negli ultimi anni ha dedicato le proprie energie alla produzione di Trentodoc nelle versioni Brut, Rose' e Riserva.

Perchè visitare la tua cantina?  Perchè la nostra cantina è nata come rifugio durante la guerra ed è scavata nella roccia.
Fare vino per te significa?  Passione e amore.
Cosa ti ha spinto a fare il vignaiolo?  Il sogno di realizzare qualcosa di nostro e far emergere la nostra passione.
La tua vendemmia migliore?  Per eccellenza la 2021.
Il tuo vitigno preferito?  Per noi sicuramente lo Chardonnay.
Il tuo posto del cuore in Piana Rotaliana Königsberg?  La chiesa di San Michele all'Adige e la sua borgata.
L'etichetta che ti rappresenta di più?  Il nostro Trento Doc MariaRosa Rosè
Con cosa ti piace abbinarlo?  Con pesce di lago o cacciagione.
Il tuo motto del vignaiolo?  Testa bassa e possibilmente vendemmiare!
 

Carlo Rossi - Villa Piccola (Ph. Nicola Cagol)

 

CARLO ROSSI - Az. Agr. Villa Piccola

L’azienda agricola situata nella zona di Faedo nasce nel 1991 dalla passione della famiglia Rossi per la viticoltura e per il territorio trentino. Consapevole di essere una piccola realtà, si concentra sulla ricerca costante nel vigneto ed in cantina e sulla qualità sempre alta dei propri prodotti.

Perchè visitare la tua cantina?  Perchè siamo una piccola azienda e perchè abbiamo un bel panorama sul castello Königsberg.
Il tuo posto del cuore in Piana Rotaliana Königsberg?  Il Museo Etnografico Trentino di San Michele all'Adige.
Fare vino per te significa?  Qualità, passione e amore per la terra.
La tua vendemmia migliore?  La 2006.
Il tuo vitigno preferito?  Di certo il Pinot Nero.
Il tuo motto del vignaiolo?  El vin bon prima el se fa en vigna!
 

Andrea Luchetta - Bellaveder (Ph Nicola Cagol)

 

ANDREA LUCHETTA - Az. Agr. Bellaveder

In posizione panoramica sulla Valle dell’Adige e sulla Piana Rotaliana, l’azienda si trova a monte del paese di San Michele all’Adige sul conoide di Faedo immersa tra i vigneti, in un paesaggio unico e suggestivo che si ritrova negli eleganti vini prodotti. Nel 2003 a fianco del maso del 1780, è stata realizzata una moderna cantina ipogea, in cui la tecnologia rimane ancella dell’artigianalità.

Il tuo posto del cuore in Piana Rotaliana Königsberg?  La strada vecchia che da San Michele porta a Faedo.
Fare vino per te significa?  Trasmettere il territorio.
La tua vendemmia migliore?  La prima, avevo 4 anni dunque quella del 1989.
L'etichetta che ti rappresenta di più?  Il nostro Sauvignon linea Faedi con in etichetta un quadro della zia di mia mamma.
Con cosa ti piace abbinarlo?  In primavera con gli Asparagi Bianchi di Zambana.
Il tuo motto del vignaiolo?  Lo abbiamo messo in etichetta: terra, luce, arte e pensiero!