Strudel di mele

Preparazione:
In una ciotola o su un piano di lavoro amalgamare tutti gli ingredienti con le mani, aggiungendo l’acqua a poco a poco, finché l’impasto non risulta elastico. Formare un panetto o una palla e lasciare riposare in frigo per circa mezz’ora. Nel frattempo sbucciare le mele e tagliarle a tocchetti non troppo spessi; metterle in una ciotola, irrorare con succo di limone e spolverizzare con la cannella. Aggiungere poi, a piacere, dell’uvetta sultanina e dei pinoli (o altra frutta secca). Riprendere l’impasto dal frigo e stenderlo su un piano cosparso di farina con il mattarello, formando due rettangoli (in questo caso risulteranno due strudel); farcire gli strudel e richiuderli alle estremità. Spennellare con latte e zucchero. Cuocere in forno a 190o C per circa mezz’ora, o fino a quando la superficie sarà dorata. Spolverizzare con zucchero a velo e servire ancora tiepido.